BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

STATO-MAFIA/ Napolitano contro i giudici di Palermo: conflitto fra poteri dello Stato

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Priore aggiungeva nella sua intervista che "Ne derivò una legislazione premiale che prevedeva larghi benefici a chi si fosse dissociato o avesse collaborato. I terroristi addirittura affermarono che si era scoperta una sorta di bomba atomica per attenuare o eliminare i pericoli che derivavano da quel fenomeno. Con il terrorismo internazionale, le cose sono andate ancora peggio. Siamo giunti ad una sorta di patto che via via si è esteso a tutte le organizzazioni della resistenza palestinese".

© Riproduzione Riservata.