BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

CAMADINI/ La lezione umana dell'ultimo "principe" della finanza bianca

Giuseppe Camadini Giuseppe Camadini

Fedele in questo al magistero di Giuseppe Tovini, fondatore tra l’altro del Banco Ambrosiano, pure lui camuno e grande promotore dell’associazionismo cattolico nel Bresciano e oltre, Camadini intendeva integrare lo sviluppo del credito alla promozione sia della presenza cattolica nella società e nell’economia sia, nello specifico, al  sostegno dell’associazionismo cattolico.

E' stata, la sua, una testimonianza di fede e di dedizione alla causa del cattolicesimo con un’apertura oseremmo dire laica - se non apparisse quasi una contraddizione in termini - al mondo, alle culture e sensibilità altre che lo ha reso, come si diceva in apertura, unico e insieme emblematico di uno stile e di un mondo forse destinati, purtroppo, a scomparire.

© Riproduzione Riservata.