BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANTO DEL GIORNO/ Oggi, 18 agosto, si celebra Sant’Alberto Hurtado Cruchaga

Pubblicazione:sabato 18 agosto 2012

Tutti i santi Tutti i santi

L’occasione gli fu data quando nel 1940 fu nominato direttore nazionale dell’Azione Cattolica cilena e cominciò a partecipare attivamente alla vita sociale del paese fondando numerosi ostelli per la gioventù con i quali si propose di sfamare e di dare asilo ai bambini poveri e abbandonati. Cominciò la sua attività prendendo un furgone a noleggio con il quale andava in giro di notte nei luoghi più difficili e impervi a cercare e a salvare bambini. È stato calcolato che la sua organizzazione abbia aiutato più di 850.000 bambini in pochi anni, tra il 1945 e il 1951. Ma la sua azione sociale non fu rivolta soltanto all’aiuto dei bambini poveri. Alberto si avvicinò anche al mondo operaio e dei lavoratori fondando nel 1947 l’Associazione Sindacale cilena e diventando un padre spirituale per gli iscritti e conducendo battaglie sociali e sindacali. Della sua attività nel mondo operaio restano i suoi scritti. Pubblicò infatti in quegli anni tre libri fondamentali con i quali contribuì alla diffusione dei valori cattolici e sociali nel paese. Purtroppo la sua vita, ricca di impegni e di fede nel Signore e nel suo prossimo finisce prematuramente. Nel 1952 a soli 51 anni gli viene diagnosticato un cancro che lo conduce rapidamente alla morte, che lo colse il 18 agosto di quell’anno. Fu beatificato da Papa Giovanni Paolo II nel 1994 e santificato da Papa Benedetto XVI nel 2005.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.