BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SANTO DEL GIORNO/ Oggi, 19 agosto, si celebra San Giovanni Eudes

Tutti i santiTutti i santi

Nel 1641 Giovanni fondò una sua Congregazione, quella di Nostra Signora della Carità, un istituto femminile che dava una casa e un aiuto alle prostitute che sceglievano di cambiare vita con l’aiuto del Signore. La Congregazione ottenne il riconoscimento religioso da parte di papa Alessandro VII.
La regola dell’istituto era la clausura, venne così fondato un nuovo ordine religioso. Le donne redente avevano anche da osservare una regola, detta dello zelo, secondo la quale dovevano convertire nuove giovani desiderose di prendere i voti. Tuttavia lo sforzo e l’obiettivo perseguito da Giovanni nel corso della sua intera vita è ancora di là da venire. Egli desidera riformare il clero, ancora troppo lassista, legato a cattivi costumi, incapace di essere da esempio alle popolazioni a cui si rivolgeva.  L’esempio della fede e della moralità sono i due cardini a cui deve ispirarsi la vita di un sacerdote, questo per Giovanni è il solo fine della vita.

Per ottenere lo scopo fonda nel 1643, con la protezione di papa Clemente X, la Congregazione di Gesù e Maria i cui appartenenti verranno poi chiamati e conosciuti col nome di Eudisti. Seguire e promuovere la sua congregazione fu quindi l’impegno al quale dedicò l’ultima e più importante parte della sua vita che si concluse a Caen il 19 agosto 1680. Fu beatificato da papa Pio X nel 1909 e santificato da Pio XI il 31 maggio del 1925.

© Riproduzione Riservata.