BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

MEETING 2012/ Out of Teheran: la storia di quattro iraniani fuggiti dal regime

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

L’8 luglio 2009 l’uomo si unisce alle proteste contro Ahmadinejad ma, dopo aver preso le difese di una donna bastonata da alcuni poliziotti,  viene picchiato a sangue. Nei giorni successivi, con la sua telecamera, riprende i disordini e le atrocità della repressione. Gli viene proposto di consegnare i filmati in cambio della libertà ma, sapendo di poter mettere in pericolo parenti e amici, decide di fuggire. “Prego di rivedere la mia famiglia e di non perdere la speranza”. Alla fine, nel documentario proposto, si assiste alla bellissima scena del ricongiungimento, dopo due anni, con la moglie e le figlie, all’aeroporto di Fiumicino.

 

© Riproduzione Riservata.