BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

POLITICA & MEETING/ Frangi: liberi dagli schemi, liberi di parlare con tutti

Un progetto per il reinserimento dei carceratiUn progetto per il reinserimento dei carcerati

Resta aperta una questione, che come ogni anno anche quest'anno ha investito il Meeting: che cosa deve aspettarsi questa umanità in azione dalla politica, visto che la politica può sostenere o al contrario osteggiare assetti che favoriscano queste presenze? Il guardare pragmaticamente e senza schermi ideologici alle scelte è una prospettiva d'obbligo. Ma è importante avere quella consapevolezza di cui Vittadini parla: "Siamo dei senza patria, e non abbiamo padrini né di sinistra, né di destra, quella che ha dominato per 20 anni l'Italia e che ha sempre avuto altri riferimenti, circuiti, intrallazzi". Non è questione di demonizzare la politica, ma una consapevolezza così libera dagli schematismi lascia liberi di parlare con tutti.

© Riproduzione Riservata.