BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANTO DEL GIORNO/ Oggi, 22 agosto, viene celebrata la Beata Vergine Maria Regina

Pubblicazione:mercoledì 22 agosto 2012

Tutti i santi Tutti i santi

Il giorno 22 agosto viene celebrata la festa liturgica della Beata Vergine Maria Regina. Istituita da Pio XII nel 1955, in un primo momento venne fissata per il 31 maggio ma successivamente si decise che, essendo questa festività il compimento dell'Assunzione di Maria in cielo, venisse celebrata otto giorni dopo l'Assunzione e quindi il 22 agosto. In questa giornata si pone l'incoronazione di Maria a compimento della liturgia dell'Assunzione in cielo della Vergine Maria, che viene ricordata il giorno di Ferragosto. Giunta alla fine della sua vita terrena, Maria viene assunta in cielo tra gli angeli in contemplazione di Dio e accanto a suo figlio, mentre dopo l'assunzione viene incoronata regina dell'universo. La Madonna è infatti considerata dalla tradizione la prima delle creature create nell'ordine della grazia e la prima tra tutte le donne, come viene sancito nella preghiera a lei dedicata, l'Ave Maria. La Madonna è chiamata Regina dalla liturgia perché si ritiene che Dio abbia affidato a lei il governo di ognuna e di tutte le cose. La volontà della Madonna e quella di Dio sono considerate perfettamente coincidenti, tanto che Dio ha deciso che non avrebbe compiuto alcun atto miracoloso sulla Terra senza passare attraverso la Madonna e la sua volontà di mediazione tra la richiesta degli uomini e la volontà del Signore. E' per questo che tradizionalmente si invoca Maria, la nostra Signora, la Regina, per chiedere a lei l'intercessione presso Dio per il compimento di un miracolo. Il miracolo non si può chiedere al Signore in persona. Dio non potrebbe e non vorrebbe compierlo se non passando attraverso la volontà Maria Regina che coincide poi con la sua volontà. Se anche tutto il Cielo e gli Angeli chiedessero a Dio una grazia non la potrebbero ottenere, se la chiedessero a Maria, ella potrebbe ottenerla per loro. La regalità di Maria viene posta dalla tradizione molto anteriormente rispetto alla sua celebrazione obbligatoria sancita da Pio XII nel 1951. La liturgia attribuisce il titolo di Regina alla Madonna anche nelle preghiere a lei dedicate come il "Salve Regina", il "Gloriosa regina mundi" la stessa "Ave Maria coeli". Maria è Regina perché partecipa della regalità del Cristo suo figlio. 


  PAG. SUCC. >