BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA STREAMING/ L'intervento di Mary Ann Glendon e Wael Farouq su desiderio e politica al Meeting Rimini 2012: video dell’incontro

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

DIRETTA STREAMING - MARY ANN GLENDON E WAEL FAROUQ AL MEETING DI RIMINI 2012: IL VIDEO DELL'INCONTRO - Tra gli appuntamenti previsti oggi, giovedì 23 agosto, alla XXXIII edizione del Meeting di Rimini, c’è anche l'incontro “Desiderio e politica” con la partecipazione di Mary Ann Glendon, presidente della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali e già docente di Legge all’Università di Harvard, e di Wael Farouq, Professore di Lingua Araba all’American University del Cairo e promotore dell’edizione araba del Meeting di Rimini. I due saranno introdotti da Giorgio Vittadini, presidente della Fondazione per la sussidiarietà. L'incontro sarà visibile, alle 17.00, presso la sala B7 dell’Auditorium della Fiera di Rimini, in diretta video streaming, in tempo reale dal proprio pc o tablet, grazie al Canale Youtube del Meeting 2012, di cui vi diamo l'accesso diretto alla pagina seguente. 

CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING DELL’INCONTRO CON MARY ANN GLENDON E WAEL FAROUQ AL MEETING DI RIMINI 2012 (VIDEO DEL’INCONTRO)

E' stato proprio Farouq, dalle pagine de Ilsussidiario.net a dire, parlando dei cambiamenti in Egitto in seguito alla primavera araba e alle elezioni che hanno portato all’elezione di Mohamed Morsi, che “senza educazione torneremo ad essere schiavi”; un modo per prendere di petto il tema del desiderio nella politica. Farouq ha aggiunto: “Non c’è educazione senza libertà e non c’è libertà senza educazione. La vittoria nella lotta per la libertà intrapresa dall’Egitto postrivoluzionario dipende dall’educazione, perché senza educazione una società libera diventa sterile, riciclando il passato senza raggiungere gli stessi risultati, vivendo il presente senza realizzarne il potenziale e aspettando un futuro senza contenuti”. Un giudizio senza dubbio valido anche per i paesi dell’Occidente colpito da una crisi che prima che essere economica e politica è culturale ed educativa. D’altro canto, la facoltà di agire e interagire rappresenta il punto più alto di qualsivoglia processo educativo. «Processo educativo non è un semplice rituale al quale la società, a ogni nuova generazione di giovani, dà vita per vivere un’eterna primavera. È un processo di sviluppo che assomiglia alla crescita di un albero, la cui chioma non può alzarsi verso il cielo senza che le sue radici siano profondamente piantate dentro la terra». Alla pagina seguente la diretta dell'incontro di oggi. 

CLICCA > QUI SOTTO LA DIRETTA STREAMING DELL’INCONTRO CON MARY ANN GLENDON E WAEL FAROUQ AL MEETING DI RIMINI 2012 (VIDEO DEL’INCONTRO)  


  PAG. SUCC. >