BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MEETING 2012/ "L'imprevedibile istante", una mostra che indica come guardare la realtà

Pubblicazione:giovedì 23 agosto 2012

Un'immagine della mostra Un'immagine della mostra "L'imprevedibile istante" al Meeting 2012

È questo il dato che fa della mostra “L’imprevedibile istante” un’occasione educativa di alta qualità, che visitando quella mostra si è sfidati a guardare la realtà secondo tutti i suoi fattori, e che la realtà non sia una somma di dati o un elenco di problemi ne sono commovente documentazione tutte le esperienze che la mostra presenta e dentro le quali si percepisce la densità del reale, come sia entusiasmante far scuola, vivere l’università, andare ogni mattina a lavorare.
Per questa ragione la mostra sull’imprevedibile istante potrebbe essere un’occasione significativa per il mondo della scuola che è all’inizio di un nuovo anno e che andrà ad affrontare un autunno senz’altro caldo, perché il tema della crisi sarà al centro del dibattito scolastico, in quanto la scuola stessa ne soffrirà per i tagli cui è sottoposta. Non ci vuole un indovino per prevedere che a settembre e ottobre dentro le scuole si parlerà di crisi, si evidenzieranno i gravi problemi di questo difficile momento, come non è difficile prevedere che se ne parlerà nel solito modo, ideologico e rivendicativo. La mostra “L’imprevedibile istante” indica invece che c’è un modo più ragionevole d’affrontare il tema della crisi, di cogliere quale sia l’urgenza di oggi, di intercettare la costruttività che già c’è in atto dentro scuola, università e mondo del lavoro. Portare questa mostra dentro la scuola può quindi essere una proposta significativa, perché offre a studenti e insegnanti l’occasione di paragonarsi con una ipotesi ragionevole di guardare la realtà e di verificarla.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.