BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LETTERA/ Caro Scalfari, verso quale Europa stiamo andando?

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Fare questo lavoro è l'urgenza di questo tempo, e ciò significa una cosa sola, che l'Europa si ricostruisce con l'educazione. E' questo il fattore prioritario del lavoro di ricostruzione che deve trovare impegnati tutti da subito, l'educazione a cogliere il cuore dell'uomo come fattore determinante della convivenza. Senza questa origine non ci sarà futuro per l'Europa. Se lei fosse venuto al Meeting di Rimini avrebbe avuto delle significative occasioni per confrontarvicisi, ma non ha voluto venire, peccato! La domanda rimane aperta e la possibilità di dialogo anche, gliela ripropongo, certo che andando a fondo della questione seria dell'uomo, della sua domanda di significato si potrà costruire una Europa della sussidiarietà e quindi veramente federale. 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.