BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SANTO DEL GIORNO/ Oggi, 7 agosto, si festeggia san Gaetano Thiene

Tutti i santiTutti i santi

Quando i regnanti di Napoli vollero instaurare il temibile tribunale dell’inquisizione il popolo si ribellò non accettando i metodi repressivi e crudeli con cui si veniva puniti anche per semplici sospetti di eresia, le autorità risposero con un vero e proprio massacro dei ribelli e Gaetano si adoperò per scongiurarlo, ma a nulla valse il suo sforzo. Il santo, che puntava alla riforma della Chiesa preparando e sostenendo sacerdoti poveri e tolleranti, morì il 7 agosto del 1547. I napoletani, che apprezzarono l’opera di questo uomo instancabile, lo seppellirono nella cripta della basilica di santa Maria Maggiore che era sede della congregazione e nella piazza antistante venne eretta la sua statua. Gaetano venne canonizzato nel 1671 da papa Clemente X e divenne compatrono di Napoli e di molte altre località della provincia.

San Gaetano viene festeggiato a Napoli durante un’intera settimana. Il fulcro delle celebrazioni è proprio la basilica in cui riposano le sue spoglie dove avviene anche la benedizione del “pane della Provvidenza” per ricordare le opere di carità di cui il santo fu protagonista. Si festeggia San Gaetano anche a Thiene (VI) e in molte altre località del centro- sud Italia.

© Riproduzione Riservata.