BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

STATO - MAFIA/ La Consulta chiede "i brogliacci" delle telefonate. La Procura di Palermo: invasione di campo

Foto Infophoto Foto Infophoto

Le intercettazioni telefoniche vennero eseguite perché l'ex ministro Nicola Mancino è parte in causa nell'inchiesta sulla trattativa Stato-mafia: si sospettava avesse chiesto favoritismi al Capo dello Stato.

© Riproduzione Riservata.