BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

STAMINALI/ Il genetista: il Tar ha bloccato le cure? E' giusto, ci sono protocolli da rispettare

Pubblicazione:giovedì 6 settembre 2012

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Nonostante i pazienti sottoposti alla terapia Stamina abbiano mostrato qualche piccolo miglioramento, «non è da questi segnali che un trattamento può essere considerato efficace, perché in realtà potrebbero significare molte altre cose. E’ ovvio che la speranza è che possa essere stato scoperto il modo di sconfiggere malattie oggi incurabili, ma l’approccio per farlo non è certamente quello che si sta seguendo in questo caso».

Pur capendo perfettamente la rabbia e lo sconforto delle famiglie coinvolte, «da genetista che vive costantemente immerso in casi come questi, spesso incurabili», il dottor Dallapiccola conclude dicendo che la “prudenza” della medicina «non intende essere lenta o non andare nell’interesse dei pazienti, ma semplicemente dimostrare che la terapia è realmente efficace e che si sta facendo qualcosa che non reca danni al paziente».

 

(Claudio Perlini)   



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.