BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

OROSCOPO 2013/ Il segno del Leone: Paolo Fox aveva visto giusto su... Barack Obama?

Pubblicazione:

Barack Obama (Infophoto)  Barack Obama (Infophoto)

In molti hanno ascoltato Paolo Fox quando, nel corso della trasmissione Mezzogiorno in famiglia, ha anticipato le previsioni del suo Oroscopo 2013. Scommettiamo anche i nati sotto il segno del Leone. Sebbene non abbiano ricevuto delle notizie confortanti. Il noto astrologo ha infatti spiegato che i primi sei mesi dell’anno saranno, per i nati tra il 23 luglio e il 22 agosto, molto faticosi sia in ambito lavorativo che per quello relativo all’amore e ai rapporti all’interno della famiglia. Durante questi mesi i Leoni potrebbero essere chiamati a ripartire da zero oppure a dover far i conti con delle importanti novità lavorative, come il cambiamento del proprio capo. Inoltre, ci saranno molte spese da sostenere per effettuare delle ristrutturazioni. Per quanto riguarda l’amore, infine, il mese di agosto è quello ideale per potere rendere ufficiale una relazione sino a quel momento ufficiosa. Dunque la prima parte dell’anno non sarà facile per chi è nato sotto il segno del Leone. Per chi vuole scoprire tutto quanto, molto più di quanto rivelato in trasmissione, c'è "L'Oroscopo 2013 di Paolo Fox" (Cairo Publishing), ma per tutti gli altri c'è una domanda: Fox avrà davvero ragione? Lui stesso, sempre nel corso della trasmissione, ha ricordato come spesso molti vadano a riascoltare le sue previsioni per verificare se si siano avverate o meno. Potremmo farlo anche noi, andando a vedere quel che aveva detto lo scorso anno a proposito del 2012 e confrontarlo con quel che è poi successo a una persona del Leone. E perché non prendere una persona famosa? Anzi, addirittura il Presidente degli Stati Uniti. Barack Obama è infatti nato il 4 agosto del 1961 a Honolulu, nelle Hawaii. Altri importanti statisti o uomini di potere sono nati sotto il segno del Leone: è il caso di Napoleone Bonaparte (nato il 15 agosto del 1769), Camillo Benso di Cavour (10 agosto 1810), Fidel Castro (13 agosto 1926), Francesco Cossiga (26 luglio 1928), Romano Prodi (9 agosto1939) e persino un altro inquilino della Casa Bianca come Bill Clinton (19 agosto 1946). Non è forse un caso che i nati sotto questo segno vengano considerati pieni di audacia e di desiderio di emergere, di sicurezza nei loro mezzi che li spinge ad aspirare a posti di comando. Ma ritorniamo alla nostra “prova empirica” e vediamo cosa diceva Paolo Fox a proposito del 2012 del Leone. Come quest’anno, aveva spiegato che la prima parte del 2012 non sarebbe stata foriera di novità, che ci sarebbero state soprattutto nella seconda metà dell’anno. E in effetti Obama ha dovuto dopo l’estate affrontare una campagna elettorale non semplice contro Mitt Romney, con l’arrivo persino dell’uragano Sandy proprio pochi giorni prima del voto. Dunque azzeccata la previsione di Fox, secondo cui solo dalla seconda metà dell’anno si poteva dire che “questo 2012 comincia a funzionare”, vista poi la vittoria ottenuta. L’astrologo aveva poi evidenziato che “per quanto riguarda i soldi, questo sarà un anno da tenere ancora sotto controllo”. Visto quel che sta accadendo a proposito del famigerato fiscal cliff e dello sforamento del tetto del debito pubblico, in tema di soldi il Presidente non può stare di certo tranquillo. Ma ritornando alla rielezione di Obama, avvenuta il 6 novembre, va detto che i grafici di Fox mostravano un calo della situazione lavorativa tra ottobre e dicembre. 



  PAG. SUCC. >