BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FABRIZIO CORONA LATITANTE/ Video: se mi condannano scappo

Fabrizio Corona è ancora latitante. Condannato a cinque anni di reclusione, di lui non si hanno più notizie. E riaffiora un'intervista in cui diceva che sarebbe scappato

Fabrizio Corona (Infophoto) Fabrizio Corona (Infophoto)

Fabrizio Corona è ancora latitante. Dopo la sentenza della Corte di Cassazione, che ha respinto il ricorso presentato dai legali dell’ex re dei paparazzi e confermato la condanna a cinque anni di reclusione, l’uomo non si è più presentato a casa venerdì, giorno in cui si è pronunciata la Suprema Corte. In base all’affidamento ai servizi sociali, dopo che era stato condannato già a 2 anni e 8 mesi, avrebbe dovuto rientrare nella sua abitazione entro le 21:00. L’ultima volta che è stato visto si era recato in palestra, prima ancora che venisse data notizia della sentenza. Sulle sue tracce ora c’è anche l’Interpol. Pur non essendo in possesso del passaporto, c’è infatti il timore che Corona possa essere fuggito all’estero. E ora tornano in mente le parole che lo stesso Corona pronunciò nell’ottobre del 2009. Intervistato dal programma “Annozero”, condotto da Michele Santoro su Rai Due, in una puntata dedicata allo scandalo che aveva travolto Piero Marrazzo, alla domanda finale di Corrado Formigli “Che farà se sarà condannato?”, aveva risposto: “Scappo”. Alla pagina successiva vi proponiamo il video di quell’intervista.

Finora sono quindi risultati senza seguito gli appelli dei suoi familiari, che all’Ansa avevano affidato questo messaggio: “Fabrizio, siamo affranti. Con la poca lucidità di cui disponiamo in un momento così drammatico, ovunque tu sia, ti chiediamo di tornare al più presto e consegnarti alla giustizia”. Nina Moric, ex moglie di Corona, ieri ospite della trasmissione Verissimo, ha usato parole molto dure, augurandosi che possa soffrire, “perché solo soffrendo e riflettendo potrà fare un esame di coscienza”. Parlando nel corso della trasmissione, ha spiegato come sia stata la brama del denaro a rovinare la vita di Fabrizio Corona e a renderlo una persona diversa da quella che lei aveva conosciuto e di cui si era innamorata. Qualche vicino dell’ex re dei paparazzi non sente la sua mancanza, perché “faceva solo casino”. Gli inquirenti non disperano che Corona possa dare ascolto all’appello dei suoi familiari e decidere di consegnarsi all’autorità. Nel frattempo continuano le ricerche nelle altre dimore e negli uffici da lui frequentati. Alla pagina successiva il video dell’intervista a Fabrizio Corona.