BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SANTO DEL GIORNO/ Oggi, 26 gennaio, si celebra Sant’Alberico di Citeaux

InfophotoInfophoto

Qui Alberico e Roberto fondarono un nuovo ordine monastico con l’approvazione di papa Urbano II. Contemporaneamente Roberto fu costretto a prendersi nuovamente cura del monastero di Molesme mentre Alberico prese il suo posto diventando abate al monastero di Citeaux richiedendo allo stesso Papa, attraverso un bolla, che il suo monastero non potesse essere influenzato in alcun modo da altri vicini oppure da vescovi. Per effetto della sua grande devozione verso la Madonna, Alberico voleva che fosse lei la patrona di questo nuovo monastero e inoltre decise di cambiare il colore dell’abito dei monaci passandolo dal colore marrone a quello bianco, che in un certo senso richiamava questa devozione.

Alberico morì il 26 gennaio 1108 per vecchiaia e per la stanchezza fisica accumulata nel corso degli anni nelle sue tante penitenze e opere di carità. A Sant’Alberico sono stati riconosciuti alcuni miracoli sia durante la sua vita terrena, sia dopo la sua morte. 

© Riproduzione Riservata.