BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MAMMA SUICIDA/ Il parroco (don Zanchin): l'ultima parola non è la morte ma la resurrezione

Pubblicazione:giovedì 31 gennaio 2013

Maserada sul Piave Maserada sul Piave

Che cosa rimane adesso, dopo la sua morte? "Siamo di fronte alla malattia, la depressione era veramente molto forte. Rimangono il senso di misericordia e di dolore soprattutto pensando ai bambini ancora così piccoli. La fede ci dice che la vita anche quando si scontra con la morte è più forte, noi crediamo nella vita, nella resurrezione e nella misericordia per tutti coloro che vivono queste situazioni terribili. La vita continua e dobbiamo sostenere coloro che restano, questo è il nostro compito adesso".



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.