BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAPA FRANCESCO/ Il messaggio alla Fao: è uno scandalo che ci sia ancora la fame nel mondo

Pubblicazione:mercoledì 16 ottobre 2013

Papa Francesco (Foto InfoPhoto) Papa Francesco (Foto InfoPhoto)

“E’ uno scandalo che ci sia ancora fame e malnutrizione nel mondo”. Lo ha detto Papa Francesco nel messaggio inviato a Josè Graziano da Silva, direttore generale della Fao, in occasione della Giornata mondiale dell’alimentazione che ricorre oggi. Il Pontefice chiede non solo che si possa finalmente “rispondere ad emergenze immediate”, ma anche “di affrontare insieme, a tutti i livelli, un problema che interpella la nostra coscienza personale e sociale, per giungere ad una soluzione giusta e duratura”. Attraverso il messaggio, letto da mons. Luigi Travaglino, osservatore permanente della Santa Sede presso le Organizzazioni e gli Organismi delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura, Jorge Bergoglio ha voluto lanciare un chiaro appello affinché “nessuno sia costretto a lasciare la propria terra e il proprio ambiente culturale per la mancanza dei mezzi essenziali di sussistenza”. Fame e denutrizione, ha aggiunto il Pontefice, “non possono mai essere considerati un fatto normale al quale abituarsi quasi si trattasse di parte del sistema”, quindi “qualcosa deve cambiare in noi stessi, nella nostra mentalità, nelle nostre società”. Dopo essere tornato a parlare di “cultura dello scarto” e di “globalizzazione dell’indifferenza”, Papa Francesco denuncia infine quella che definisce la “schiavitù del profitto a tutti i costi” che troviamo anche “nelle dinamiche economico-finanziarie globali”. E' dunque fondamentale “mettere al centro sempre la persona e la sua dignità e mai svenderla alla logica del profitto”.



© Riproduzione Riservata.