BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

POVERTA'/ Coldiretti: in Italia più di quattro milioni di persone senza cibo

Pubblicazione:venerdì 18 ottobre 2013

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Gli italiani che sono senza cibo, quindi costretti a chiedere aiuto per poter mangiare, hanno raggiunto quasi quota 4,1 milioni, una cifra mai così alta nell’ultimo triennio. E' quanto emerge dal dossier su "Le nuove povertà del Belpaese. Gli italiani che aiutano", presentato oggi pomeriggio dalla Coldiretti al Forum Internazionale dell'Agricoltura e dell'Alimentazione a Cernobbio. Coloro che hanno ricevuto alimenti attraverso le associazioni no profit, secondo la relazione sul Piano di distribuzione degli alimenti agli indigenti 2013 realizzata dall'Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (Agea), sono precisamente 4.068.250, con un aumento del 10% sullo scorso anno e del 47% rispetto al 2010, ovvero ben 1.304.871 persone in più negli ultimi 3 anni. Inoltre, per effetto della disoccupazione e della crisi economica, secondo la Coldiretti si sta registrando "un aumento esponenziale degli italiani senza risorse sufficienti neanche a sfamarsi: erano 2,7 milioni nel 2010, sono saliti a 3,3 milioni nel 2011 ed hanno raggiunto i 3,7 milioni nel 2012". Una situazione definita ovviamente "drammatica", che "rappresenta la punta di un iceberg delle difficoltà che incontrano molte famiglie italiane nel momento di fare la spesa".



© Riproduzione Riservata.