BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TEATRO TRANS/ Lo spettacolo per bambini accende i contrasti nella città di Bologna

In questi giorni a Bologna sta andando in scena una rielaborazione di La bella e la bestia. Lo spettacolo è destinato ai bambini ma il principe è interpretato da un transessuale

Infophoto Infophoto

È a dir poco bizzarra la rielaborazione di La bella e la bestia che sta andando in scena in questo periodo al teatro di via Matteotti di Bologna. Il titolo dello spettacolo destinato ai bambini della città è “La bella Rosaspina addormentata” ma a destar scalpore è il fatto che il principe della storia sia interpretato da un transessuale. La compagnia teatrale di Palermo “Sud Costa Occidentale” ha già inscenato lo spettacolo in diverse città d’Italia ma arrivato a Bologna ha scatenato le polemiche della consigliera comunale del Pdl Valentina Castaldini: “è un grottesco tentativo di strumentalizzare i bambini.” Forse questo tipo di teatro non è adatto a un pubblico di bambini e la cosa incredibile che il tour teatrale sia stato motivo di contrasto e dibattito solamente dopo essere approdato nella città emiliana.

© Riproduzione Riservata.