BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BERLUSCONI/ Veronica Lario: ridotto a 1,4 milioni di euro l'assegno sul mantenimento

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Una vittoria in questo periodo di buio Silvio Berlusconi l'ha finalmente ottenuta. E' quella sull'assegno di mantenimento per l'ex moglie Veronica Lario. Come si sa il tribunale aveva condannato Berlusconi a pagare una cifra clamorosa, tre milioni di euro al mese dopo la separazione della coppia. Un totale di 36 milioni all'anno. Adesso una nuova sentenza riduce di circa la metà la cifra da pagare: il tribunale di Monza ha deciso che l'assegno di mantenimento dovrà essere di "solo" 1,4 milioni di euro al mese, un totale di 16,8 all'anno. Veronica Lario potrà fare ricorso contro la decisione. Come si sa la cifra per queste situazioni viene decisa in base  al "mantenimento del tenore di vita avuto durante il matrimonio": in prima istanza il tribunale aveva dunque deciso che Veronica Lario avesse diritto alla cifra di 100mila euro al giorno, tre milioni al mese. Berlusconi alla sentenza aveva alquanto perso le staffe, definendo i tre giudici - donna - che avevano emesso la sentenza "femministe e comuniste". 



© Riproduzione Riservata.