BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANTO DEL GIORNO/ Il 28 ottobre si celebra San Fedele di Como

Pubblicazione:

Tutti i Santi  Tutti i Santi

Le maggiori notizie sul martirio di San Fedele provengono da uno scritto di Ennodio (sesto secolo), in cui si narra l'agiografia di Sant'Antonio di Lerino. Questi avrebbe infatti scelto come suo primo rifugio la tomba di San Fedele, situata nella parte settentrionale del Lago di Como.

Le reliquie di San Fedele vennero traslate a Como nella seconda parte del decimo secolo, nella chiesa di Sant'Eufemia, che venne rinominata in onore del primo evangelizzatore della città lariana. Nel 1572, il vescovo di Milano San Carlo Borromeo ordinò di traslare le reliquie di San Fedele nel capoluogo lombardo, all'interno di una nuova basilica dedicata all'antico collaboratore di San Materno. San Fedele è patrono di diversi centri distribuiti nell'Italia settentrionale: il più importante dal punto di vista demografico è Palazzolo sull'Oglio (provincia di Brescia).



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.