BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

GIULIANO GEMMA/ La vedova: prima di morire mi ha telefonato

In un attimo, ha perso la persona più amata, e ancora non riesce a capacitarsene. Daniela Baba Richerme racconta a Il Corriere della Sera come ha appreso della morte del marito

InfophotoInfophoto

E’ stato tutto improvviso. In un attimo, ha perso la persona più amata, e ancora non riesce a capacitarsene. Daniela Baba Richerme, inviato speciale del Giornale Radio Rai e critico cinematografico, racconta a Il Corriere della Sera come ha appreso della morte del marito, l’attore Giuliano Gemma. Lei stava lavorando, si trovava in redazione quando, verso le 18, l’eroe degli Spaghetti Western la chiama al telefono. Le dice che ha avuto un incidente, che gli fa male una gamba e che, in quel momento, si trova in ospedale. «Mi sono precipitata, ma quando sono arrivata.... I medici mi hanno detto “Signora la situazione è molto critica, arresto cardiaco”», racconta Baba aggiungendo che non ha fatto in tempo a vederlo ancora una volta vivo. Giuliano, ha poi continuato a raccontare Baba, nonostante fosse conosciuto in tutto il mondo e ancora ricevesse moltissime lettere dai suoi fan, non si era mai atteggiato da star. «Era la persona più semplice, umile, modesta che io abbia mai conosciuto nel suo ambiente. Non si prendeva sul serio e io, per questo, a volte lo rimproveravo. Era una persona che non si poteva non amare».

© Riproduzione Riservata.