BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

YARA GAMBIRASIO/ L'assassino è il figlio di Giuseppe Guerinoni: l'esame del dna

Gli esami del dna effettuati sui resti di Giuseppe Guerinoni, morto nel 1999, confermano che era il padre dell'assassino di Yara Gambirasio. Ecco il perché

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Una conferma in questa lunghissima caccia all'assassino di Yara Gambirasio c'è: come si sospettava da tempo, chi ha ucciso la ragazzina è davvero il figlio di Giuseppe Guerinoni. Come si sa, sul corpo di Yara erano state trovate tracce di dna risultate compatibili con quelle di Giuseppe Guerinoni, un uomo morto però nel 1999. Sul resto della sua famiglia figli compresi le tracce non corrispondevano, così si è pensato a un possibile figlio illegittimo: da allora è cominciata una lunghissima caccia a questo figlio, ma senza alcun risultato. Adesso che il suo corpo è stato riesumato, gli esami effettuati dimostrano con certezza che l'assassino può essere solo un figlio sconosciuto dell'autista di Gorno morto da anni. Ne è il padre biologico, il problema è che nessuno sa chi sia e dove viva, certamente nella zona se ha rapito e poi ucciso Yara. Ma è anche probabile che lui stesso non sappia di essere il figlio del Guerinoni. Per arrivare alla prova certa si è estratto del dna dal femore dell'uomo e quindi confrontato con la traccia genetica trovata sugli slip di Yara: il confronto si è rivelato positivo.

© Riproduzione Riservata.