BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

FRANCESCA PASCALE/ Io e Silvio siamo angosciati, non dormiamo più

La compagna di Silvio Berlusconi si concede al settimanale Oggi e racconta come vivono lei e il suo uomo. Non dormono più per l'angoscia. Ecco cosa ha detto

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

L'attuale compagna del leader del Pdl Francesca Pascale ha rilasciato una intervista al giornale Oggi, nel quale parla delle condizioni di vita sue e del suo uomo. Siamo angosciati, dice, il sonno non sappiamo neanche più cosa sia. Una situazione difficile resa tale dal futuro ormai prossimo che aspetta Berlusconi, condannato per frode fiscale, quasi sicuramente cacciato dal parlamento, alle prese con il possibile affidamento ai servizi sociali. Non è giusto, dice ancora, comunque la si pensi su di lui. Dice che "in questo zoo" dove si parla di falchi e colombe lei sarebbe la iena: "Quando ho iniziato a vivere con lui ho trovato una situazione inaccettabile, ho fatto solo quello che andava fatto, un po’ di pulizia. In molti hanno approfittato di lui”. Poi critica i soldi che il Cavaliere versa mensilmente alla ex moglie Veronica Lario: in quale paese una persona che viene condannata a pagare tre milioni di euro al mese alla ex moglie non suscita una rivolta popolare, si chiede. Dice poi che si è occupato di fare una "spending review" casalinga: "Dovevo intervenire. Pagavano i fagiolini 80 euro al chilo. Le pare possibile? Arrivavano grandi casse di pesce, quando lo sanno tutti che il Presidente non solo non lo mangia, ma prova fastidio anche solo per l’odore quando lo cucinano. Insomma, mancava una donna in casa”.

© Riproduzione Riservata.