BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

DIRETTA STREAMING/ Video: Papa Francesco, Messa e Angelus da piazza San Pietro a Roma. Oggi 10 novembre 2013

Come ogni domenica, anche oggi Papa Francesco sarà in piazza San Pietro a Roma dove alle ore 10.30 celebrerà la Santa Messa, seguita dalla preghiera dell'Angelus. 

Papa Francesco (InfoPhoto)Papa Francesco (InfoPhoto)

Come ogni domenica, anche oggi Papa Francesco sarà in piazza San Pietro a Roma dove alle ore 10.30 celebrerà la Santa Messa sul Sagrato della Basilica Vaticana, seguita dalla preghiera dell’Angelus. Nella recente Messa celebrata presso la Casa Santa Marta, invece, il Santo Padre ha voluto mettere in guardia da pericoli come tangenti e corruzione: utilizzando infatti la parabola dell’amministratore disonesto, il Pontefice ha voluto far capire quanto il lavoro disonesto sia capace di togliere la dignità a una persona e quanto Gesù “pregava il Padre perché i suoi discepoli non cadessero nella mondanità”. L’abitudine della tangente "è un’abitudine mondana e fortemente peccatrice - ha detto il Santo Padre venerdì scorso -. E’ un’abitudine che non viene da Dio: Dio ci ha comandato di portare il pane a casa col nostro lavoro onesto! E quest’uomo, amministratore, lo portava, ma come? Dava da mangiare ai suoi figli pane sporco! E i suoi figli, forse educati in collegi costosi, forse cresciuti in ambienti colti, avevano ricevuto dal loro papà, come pasto, sporcizia, perché il loro papà, portando pane sporco a casa, aveva perso la dignità! E questo è un peccato grave! Perché si incomincia forse con una piccola bustarella, ma è come la droga, eh!”. Dovremmo quindi “pregare per tanti bambini e ragazzi che ricevono dai loro genitori pane sporco: anche questi sono affamati, sono affamati di dignità! Pregare perché il Signore cambi il cuore di questi devoti della dea tangente e se ne accorgano che la dignità viene dal lavoro degno, dal lavoro onesto, dal lavoro di ogni giorno e non da queste strade più facili che alla fine ti tolgono tutto". Nei giorni scorsi, inoltre, Papa Francesco ha stabilito i temi delle tre prossime edizioni della Giornata Mondiale della Gioventù, quindi fino alla celebrazione internazionale prevista a Cracovia nel luglio 2016. Il tema per la Gmg diocesana del 2014 sarà “Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli” (Mt 5,3); per la Gmg del 2015: “Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio” (Mt 5,8). Infine, per la Gmg di Cracovia del 2016: “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia” (Mt 5,7). (scorri la pagina in basso per il video).

© Riproduzione Riservata.