BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ Il 12 novembre si festeggia San Diego di Alcalà

San Diego di Alcalà San Diego di Alcalà

In quegli anni la sua fama di sant'uomo in grado di compiere miracoli si diffuse. Si narra che bastasse un suo segno della croce perché gli ammalati che a lui si rivolgevano guarissero, ma non smise mai neppure di assistere gli indigenti e, in quanto fornaio, si preoccupava di distribuire grandi quantità di pane ai più poveri. Per questa sua abitudine veniva spesso rimproverato perché privava di cibo il convento. Un giorno un suo superiore lo vide mentre reggeva nella sua tonaca una grande mole di pane e quando gli chiese di mostragli cosa celava così gelosamente avvenne il miracolo delle rose: tutto quel pane si era trasformato in profumati boccioli. Da allora l'iconografia rappresenta San Diego con delle rose. Il santo morì il 12 novembre 1463 e venne canonizzato nel 1588.

San Diego è il protettore di Canicattì, cittadina siciliana dove la presenza di un convento francescano diffuse la fama del santo francescano, ma fu nel 1693, quando un terribile terremoto colpì l'intera area che il fervore aumentò. Canicattì, nonostante le numerose scosse, fu risparmiata dalla distruzione che aveva provocato un altissimo numero di vittime nei paesi vicini.

© Riproduzione Riservata.