BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

STORMFRONT/ Internet: torna il gruppo neo nazista, attacchi agli ebrei e a Saviano

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

La polizia di Roma sta eseguendo perquisizioni nei confronti di persone accusate di neo nazismo. E' infatti stato rintracciato sul web un sito del gruppo cosiddetto Stormfront che era già stato oscurato ma che è tornato online. Si tratta di un sito gestito da neo nazisti italiani che si trovano un po' in tutta la penisola, soprattutto a Roma e Milano. Le accuse per le 35 persone al momento indagate sono di odio razziale ed etnico  e"incitamento a commettere atti di discriminazione e di violenza per motivi razziali ed etnici". Sotto accusa un video in particolare intitolato "Il nemico occulto - un documentario sulla questione ebraica". Il video vuole dimostrare come gli ebrei siano gli artefici dell'attuale crisi economica mondiale tramite il loro ruolo in banche e istituzioni varie. Inoltre nel sito si attaccano personaggi come Roberto Saviano, il sindaco di Lampedusa Nicolini e Carla di Veroli, assessore alle politiche culturali di un municipio di Roma. Le precedenti indagini, risalenti al novembre 2012 e al primo oscuramento del sito, avevano portato alla condanna a tre e quattro anni di galera di alcuni responsabili del sito stesso.



© Riproduzione Riservata.