BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ANESTESIA/ Muore dal dentista, forse choc anafilattico

E' morta dopo che il dentista le aveva fatto una anestesia: è successo a una donna di 65 anni morta sulla poltrona del suo dentista. Disposta l'autposia per capire le ragioni del decesso

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Una iniezione di anestetico come se ne fanno centinaia e più ogni giorno da qualunque dentista. Per una donna di 65 anni però ha voluto dire la morte. E' successo in provincia di Pisa dove un dentista aveva appena eseguito la classica puntura per una anestesia prima di operare. La donna si è sentita subito male e la chiamata immediata al 118 non è servita: è morta sulla poltrona del dentista. Adesso è stata disposta una autopsia per capire le ragioni della morte improvvisa: probabilmente, si pensa, potrebbe trattarsi di choc anafilattico.

© Riproduzione Riservata.