BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ Il 6 novembre si celebra San Leonardo di Limoges

San Leonardo di Limoges San Leonardo di Limoges

San Leonardo è oggetto di molte raffigurazioni artistiche, accompagnato spesso dalle catene, come testimonianza del suo incessante impegno verso coloro che venivano ingiustamente incarcerati e privati della libertà. Proprio per questo motivo, viene considerato come patrono dei fabbricanti di catene, fibbie ed altri oggetti della stessa fattura. Viene anche invocato nei casi di parto complicato, nelle cefalee e le malattie infantili, oltre che nei casi di obesità. In Belgio viene considerato patrono da parte dei minatori che prestano la loro opera all'interno del bacino minerario di Liegi. Anche la Sicilia ha visto allargarsi il suo culto, soprattutto grazie ai Normanni che ne introdussero la figura nell'isola ai tempi della loro dominazione A testimoniarne l'importanza nella cultura isolana sono le tante opere d'arte che sono disseminate su tutto il territorio siculo.Va infine ricordato che le prime notizie di San Leonardo risalgono all'XI secolo quando furono codificate nelle “Historiae” redatte da Ademaro di Chabannes nel 1028. Mentre al 1030 risale la “Vita sancti Leonardi”, un anonimo nel quale vengono descritti alcuni miracoli a lui attribuiti. L'opera fu comunque giudicata estremamente fantasiosa dagli agiografi successivi, rimanendo allo stesso tempo la testimonianza più antica a nostra disposizione.

© Riproduzione Riservata.