BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GENITORI-NONNI/ Volere un figlio ad ogni costo porta a piccoli "orfani"

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

E' quasi impossibile fare in modo che la legge  non venga aggirata.

 

In che senso?

 

Due cittadini italiani hanno tutti i diritti di andare all'estero, fare terapie, essere fecondati e poi anche partorire e poi ottenere un certificato di nascita all'estero. Tra l'altro questa coppia è stata ingenua perché se lo facevano nascere all'estero l'Italia non poteva che registrare questa nascita.

 

Hanno comunque partorito in Italia senza problemi e ottenuto il riconoscimento.

 

Il vero problema giuridico è che la legge italiana anche se proibisce queste pratiche per limiti di età, può essere aggirata in modo semplice. In un mondo globalizzato dove è facilissimo prendere l'aereo e andare in Spagna non possiamo illuderci purtroppo che la legge possa fare più di tanto. La legge può sicuramente dare degli orientamenti. Pensiamo ad altri ambiti lontanissimi da questo caso, come la repressione dell'uso della droga. Sappiamo che la legge più che un piccolo ostacolo non potrà ammettere e basta. Ci vuole un realismo molto triste, ma è meglio guardare in faccia la realtà che illudersi.

 

Torniamo al discorso della banalizzazione della maternità con la soddisfazione a tutti i costi di questo desiderio.

 

Casi come questo sono pratiche abilitate dalla banalizzazione psicologica del concetto di fecondazione artificiale e banalizzate dalla globalizzazione della facilità di andare all'estero e fare quello che nel proprio paese è proibito.

 

Una facilità che si estende anche ai matrimoni gay?

 

E' abbastanza diverso perché fino a oggi, ma non so fino a quando, la coppia gay sposata all'estero che vuole la trasmissione anagrafica allo stato italiano viene negata loro per ragione di ordine pubblico perché manca in Italia il riconoscimento del matrimonio gay.

 

In conclusione?


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >