BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCIMPANZE'/ E' il senso religioso che ci rende umani, chiedetelo a Tommy

Infophoto Infophoto

Esattamente. Oggi invece siamo davanti a una svolta che superficialmente sembra ripetere quel modello, invece si differenzia di 180 gradi. 

 

Tornando al suo giudizio iniziale, è giusto dunque dire che la perdita di una concezione cristiana dell'uomo e della natura porti a questo tipo di affermazioni come quella fatta dall'associazione animalista americana?

Sì, ma c'è un livello ancor più radicale. Si tratta dell'annichilimento del concetto di senso religioso. Non c'è nessuna dimensione dell'uomo nella storia dei diritti umani pari a quella del senso religioso, che riconosce la dignità inviolabile dell'uomo data dall'avere un destino irriducibile con gli aspetti materiali e ideologici. Se si elimina questo, l'uomo è solo un animale e se l'uomo ha diritti allora li ha anche l'animale.



(Paolo Vites) 

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
11/12/2013 - Ecco quello che manca ad uno scimpanzè (claudia mazzola)

Oggi Paolo e Franco, 2 ospiti della casa di cura mentale Pinocchio, sono passati in ufficio a offrirci un caffè, vengono spesso. Che dolcezza. Grande Dio in loro!