BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

COSA NOSTRA/ Arrestata la sorella di Matteo Messina Denaro, numero uno della mafia

Vasta azione anti mafia messa a punto in Sicilia: arrestati la sorella e altri membri della famiglia del boss latitante Matteo Messina Denaro. Ecco cosa è successo

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Latitante dal 1993, Matteo Messina Denaro è considerato il boss dei boss, il numero uno di Cosa nostra ancora in libertà. Evidentemente nel tentativo di arrivare a lui, le forze dell'ordine hanno lanciato una vasta operazione che ha portato stanotte alla cattura della sorella, Patrizia, e di diversi altri membri della famiglia. Tutto questo dimostra come il boss latitante sia stato sempre attivamente impegnato a gestire gli affari mafiosi tramite i membri della sua famiglia. Arrestati infatti il nipote Francesco Guttaduro, i cugini Giovanni Filardo, Lorenzo Cimarosa e Mario Messina Denaro e appunto la sorella. Si tratterebbe, secondo quanto hanno reso noto gli inquirenti, di "un articolato circuito imprenditoriale, che assicurava di fatto il controllo quasi monopolistico nel settore dell’edilizia, mediante la gestione e la realizzazione di importanti commesse, tra cui opere di completamento di aree industriali, parchi eolici, strade pubbliche e ristoranti". Sono poi stati sequestrati beni per il valore di cinque milioni di euro.

© Riproduzione Riservata.