BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

PAOLO VI/ Guarigione inspiegabile: il parere della consulta medica

La consulta medica della Congregazione dele cause dei santi ha concluso gli esami di un presunto miracolo effettuato per intercessione di Papa Paolo VI. Ecco di cosa si tratta

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Si tratterebbe di una guarigione inspiegabile dal punto di vista medico e scientifico: così si è espressa la consulta medica della Congregazione delle cause dei santi. Il giudizio della consulta, presieduta dall'ex medico personale di Benedetto XVI e attualmente al servizio di Bergoglio, il dottor Polisca, riguarda il caso di un bambino guarito mentre era ancora in corso la gravidanza, non era cioè ancora nato. Viste le sue condizioni che avrebbero potuto comportare gravi danni cerebrali una volta nato, i medici avevano consigliato alla madre di abortire: la donna aveva detto di no e si era affidata all'intercessione di Paolo VI. Con grande sorpresa di tutti medici in primis, il bambino nacque senza più alcun problema. Anche adesso che è ormai adolescente è in ottima salute (il caso è accaduto in California). Il postulatore della causa di beatificazione di Papa Montini, padre Marrazzo ha così commentato: "Un avvenimento veramente straordinario e sovrannaturale, avvenuto per intercessione di Paolo VI". Proprio un anno fa Ratzinger aveva riconosciuto ufficialmente  l'eroicità delle virtù di Paolo VI, passaggio a cui manca solo il riconoscimento di un miracolo per ottenere la beatificazione. 

© Riproduzione Riservata.