BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BABBO NATALE/ Parma, la maestra ai bambini: Santa Claus non esiste

A pochi giorni dal 25 dicembre, una maestra di una scuola di Parma ha deciso di parlare ai bambini di Babbo Natale: “Oggi parliamo di Santa Claus. Una leggenda: non esiste”

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

A pochi giorni dal 25 dicembre, una maestra di una scuola di Parma ha deciso di parlare ai bambini di Babbo Natale, colui che ogni anno distribuisce i doni ai bimbi più buoni: “Oggi parliamo di Santa Claus. Una leggenda: non esiste”, ha detto la donna, facendo calare il silenzio nell’aula e scatenando la rabbia dei genitori che hanno dovuto affrontare le tante domande dei figli delusi. Secondo la Gazzetta di Parma, che ha riportato la notizia, un genitore ha anche scritto una lettera alla maestra, accusata di scarsa delicatezza, che con poche parole ha infranto i sogni di tanti suoi alunni. “Caro Babbo Natale, sono un bambino di otto anni – recita l’ironico testo della missiva -. Qualche giorno fa ero a scuola e in classe è successa una cosa strana. Una delle nostre maestre ci ha detto che tu non esisti. Sì, hai letto bene: che non esisti!”. “Detto sinceramente - si legge ancora - non le abbiamo creduto del tutto. Però ci è venuto qualche dubbio e a casa abbiamo chiesto ai nostri genitori. Visto che neppure loro ci hanno dato delle risposte chiare, eccomi qua a chiedere direttamente a te: esisti o no?”. Poi il genitore conclude: "Nei nostri sogni, caro Babbo Natale, tu esisti ed esisterai sempre. Pensa: le mamme e i papà ti sognano ancora. Vorremmo che tu regalassi a questa maestra la magia che proviamo noi quando ti scriviamo, la magia di quando fatichiamo ad addormentarci pensando a te che arriverai con le tue renne, un po’ per la speranza di vederti e un po’ timorosi perché non ti conosciamo. La magia di quando ci svegliamo al mattino e corriamo a guardare sotto l’albero. Vorremmo che tutti provassero queste emozioni, perché ce n’è bisogno".

© Riproduzione Riservata.