BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ERUZIONE ETNA/ Scalo di Catania, Alitalia e Air One offrono il rimborso ai passeggeri

Dopo la recente eruzione dell'Etna, Alitalia e Air One hanno fatto sapere di aver disposto speciale assistenza per tutti i passeggeri in partenza o arrivo dallo scalo di Catania.

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

ERUZIONE ETNA, ALITALIA RIMBORSA I PASSEGGERI (AGGIORNAMENTO ORE 12.30) - Alitalia e Air One hanno fatto sapere di aver disposto speciale assistenza per tutti i passeggeri in partenza o arrivo dallo scalo di Catania, i cui voli stanno subendo modifiche a causa delle recenti eruzioni dell’Etna. Per disposizione dell’Enav, l’aeroporto di Catania Fontanarossa resterà chiuso fino alle ore 13 di oggi e ulteriori disagi potrebbero verificarsi durante il resto della giornata. A tutti i passeggeri Alitalia e Air One in possesso di prenotazione confermata e di biglietto emesso sui voli in partenza entro il 18 dicembre, è offerto il rimborso oppure il cambio, senza pagamento di integrazioni, di prenotazione o di itinerario per volare entro la data di validità del biglietto. La modifica si può fare contattando il numero 892010 o presso agenzie di viaggio (passeggeri Alitalia), oppure al numero 892444 (passeggeri Air One).

ERUZIONE ETNA, CHIUSI GLI AEROPORTI - Dalle 18 di ieri sono stati chiusi all'attività gli aeroporti di Comiso e Catania. Il motivo è l'eruzione che da alcuni giorni sta coinvolgendo il vulcano attivo più alto d'Europa, l'Etna. L'eruzione riguarda solo la parte superiore della montagna, ma gli effetti sono comunque ragguardevoli. Il vulcano infatti erutta cenere lavica che poi viene dispersa nell'atmosfera cosa che provoca problemi ai voli aerei. Oltre ai problemi naturalmente c'è anche l'aspetto spettacolare dell'eruzione soprattutto di notte quando molte persone assistono a cosa succede. Scientificamente tutto questo si chiama "parossismo": siamo infatti al ventesimo evento del genere nel corso del 2013.

© Riproduzione Riservata.