BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANTO DEL GIORNO/ Il 23 dicembre si celebra Sant'Antonio de Sant'Anna Galvao

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

Mentre portava avanti questo gigantesco sforzo, Antonio Galvao trovò anche il tempo di elaborare uno statuto al quale avrebbero dovuto attenersi le sue suore, proprio mentre il governo proseguiva la sua lotta tentando di allontanarlo. Furono almeno due i tentativi in tal senso portati avanti dal locale capitano di governo, senza però riuscire nell'intento, anche a causa della aperta rivolta della popolazione locale. Tentativi che però lo costrinsero ad intensificare i suoi sforzi, con un grande dispendio di energie. La crescita esponenziale del suo prestigio, spinse il Padre Provinciale dei Francescani, ad affidargli svariati incarichi di grande prestigio in altre zone del paese, cui dovette però rinunciare per l’insistenza del vescovo della diocesi e dello stesso Senato paulista. Altri incarichi, che comportavano minor dispendio di tempo, furono invece espletati da Antonio Galvao, aggravando però le sue condizioni di salute. Proprio l'aggravamento degli acciacchi di cui era oggetto ormai da anni, lo spinse quindi a chiedere di lasciare il convento francescano in cui risiedeva al fine di andare ad abitare stabilmente presso il Recolhimento da lui stesso costruito. Ove lo sorprese la morte, il 23 dicembre del 1822. Nelle ultime ore fu assistito dai confratelli, e il suo corpo venne tumulato nella chiesa del Recolhimento da Luz, su precisa richiesta avanzata dalle sue suore. Da allora la sua tomba è meta di incessante pellegrinaggio. Beatificato da papa Giovanni Paolo II nell'ottobre del 1998, è stato quindi canonizzato da Benedetto XVI, in Brasile, nel mese di maggio del 2007.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.