BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SANTO DEL GIORNO/ Oggi, 26 febbraio, si ricorda Santa Paola di San Giuseppe di Calasanzio

InfophotoInfophoto

Santa Paula in persona partecipa alla formazione primaria di 130 Scolopie. La sua accesa devozione per la Vergine di Monserrat la porta a costituire la sua ultima fondazione proprio nel povero, piccolo, ospitale paese di Olesa de Montserrat, poco lontano da Barcellona. È proprio questa la fondazione a cui la santa rimane più legata, decidendo di condurre qui gli ultimi trenta anni della sua vita. Sono anni di grande passione, di insegnamenti fecondi, di gioia e grazie per le bambine - a cui si dedica totalmente - che ricevono il suo magistero e che possono godere della sua testimonianza cristiana e del suo carismatico approccio educativo votato proprio alla formazione cristiana e umana della donna, in tutte le sue sfaccettature.

Alla sua morte, avvenuta a Monserrat il 26 febbraio 1889, la Congregazione delle Figlie di Maria Religiose delle Scuole Pie, vanta ben 19 collegi in tutta la Spagna e conta un numero di seguaci pari a circa a 350 scolopie. Ma la fama di Santa Paula Montal varca ben presto il confine: la unicità del suo magistero fa sì che nel mondo, a tutt’oggi, siano 112 le comunità improntate al suo insegnamento. Canonizzata solo di recente, da Papa Giovanni Paolo II, Paula Montal viene beatificata nel 1993, e nel 2001, il 25 novembre, viene proclamata santa dallo stesso Papa.

© Riproduzione Riservata.