BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SCIOPERO ALITALIA/ Il 22 marzo stop di 24 ore per tutti i piloti della compagnia

Uno stop di 24 ore per tutti i piloti che lavorano per le aziende del gruppo Alitalia è stato proclamato per venerdì 22 marzo. Disagi per i voli anche successivi alla manifestazione

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Niente voli Alitalia il prossimo 22 marzo, venerdì, causa agitazione sindacale che interesserà tutti i piloti dipendenti della compagnia aerea. E' il secondo sciopero generale nel giro di poco più di un mese dopo quello dello scorso 25 gennaio. Indicono la manifestazione i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporti per via dell'insuccesso del confronto sulla criticità definita dai sindacati non più sostenibili per i piloti che lavorano nelle aziende del gruppo Alitalia. Ecco cosa chiedono le organizzazioni sindacali: «La cessione parziale di attività di volo ad operatori terzi, la parziale ed incompleta applicazione degli accordi sottoscritti su stabilizzazioni, assunzioni e riqualificazioni da mobilità, le criticità tecnico professionali e gestionali, quelle del sistema multibase con i conseguenti eccessivi carichi di lavoro, connessi alla turnazione e le problematiche dei piloti di Cityliner». Disagi dunque in vista per tutti coloro che devono volare: oltre ai voli sospesi nel giorno della manifestazione sindacale è facile immaginare infatti dopo lo scadere del blocco ritardi e possibili cancellazioni di voli. Consigliato dunque informarsi prima di andare agli aeroporti per quanto riguarda tutti i voli del weekend successivo a venerdì 22 marzo. 

© Riproduzione Riservata.