BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

JORGE BERGOGLIO/ L'eredità di don Giacomo Tantardini nel cammino della mia vita

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il cardinale Jorge Bergoglio e don Giacomo Tantardini  Il cardinale Jorge Bergoglio e don Giacomo Tantardini

L’ultima immagine che ho di lui mi commuove: durante la cerimonia delle cresime a San Lorenzo fuori le Mura, con le mani giunte, gli occhi aperti e stupiti, sorridente e serio allo stesso tempo. Lì, pregammo per la sua salute... e lui ringraziò con un gesto che era di speranza di guarire e, allo stesso tempo, di affidamento. Così, per grazia, si può perseverare nel cammino, fino alla fine: l’uomo-bambino si abbandona fra le braccia di Gesù mentre chiede che passi questo calice, e viene preso e portato in braccio, con le mani giunte e gli occhi aperti. Lasciandosi sorprendere ancora una volta, per il dono più grande. 
Ringrazio Dio nostro Signore di averlo conosciuto. È rivolto anche a me quel «considerate l’esito della sua vita e imitatene la fede» della Lettera agli Ebrei. 

Buenos Aires, 6 maggio 2012

 

(Da 30Giorni 05 - 2012)

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
14/03/2013 - Il Papa (Claudio Baleani)

E' questa l'omelia del cardinal Bergoglio per il nostro don Giacomo? Commovente, intelligente, vera. Con questo discorso il Papa mi ha conquistato.