BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAPA BERGOGLIO/ La fantasia dello Spirito

Pubblicazione:

Jorge Mario Bergoglio è papa Francesco (InfoPhoto)  Jorge Mario Bergoglio è papa Francesco (InfoPhoto)

Ho avuto la fortuna qualche anno fa di andare a Buenos Aires. E so quanto amato fosse questo vescovo che, come hanno riportato i giornali, era solito usare i mezzi pubblici, ma soprattutto era capace di stare vicino alle persone, trasmettendo loro un senso di dolce paternità.
Ancora più impressionante che, prima di impartire la benedizione, abbia chiesto ai fedeli convenuti, una preghiera per sostenerlo nella missione che sta per incominciare. Inchinandosi di fronte ai fedeli, si è così affidato alla nostre preghiere, richiamando con un gesto semplicissimo lo stile di cui parla il Vangelo: chi vuole essere il primo si faccia il servitore di tutti. Francesco ha poi ricordato di essere il Vescovo di Roma. Quasi a rimarcare la specificità del suo radicamento diocesano. Che lo rende certo pontefice, senza però staccarlo dalla concretezza di un luogo e della vita delle persone e delle comunità che li vivono.
Salutando tutti affettuosamente, Francesco ha poi rimandato tutti a casa, augurandoci una buona serata. Personalmente mi sono sentito come sollevato. Lo Spirito aveva visitato la nostra Chiesa. In modo inaspettato, certo. Ma non per questo, meno efficace.
Uscendo dalla piazza, i volti apparivano radiosi. Lo Spirito aveva aleggiato. Con Francesco, da oggi, la Chiesa inizia una nuova tappa. Il mondo ha bisogno di una Buona Notizia. E in Piazza s. Pietro, stasera, la abbiamo ascoltata.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.