BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAPA FRANCESCO/ Video, la benedizione Urbi et Orbi di Jorge Mario Bergoglio

Pubblicazione:giovedì 14 marzo 2013

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Dopo la fumata bianca e l’annuncio dell’identità del successore di Benedetto XVI attraverso la celebre formula “Habemus Papam”, Jorge Mario Bergoglio si è affacciato dalla Loggia delle Benedizioni di San Pietro per un breve discorso e per impartire la benedizione “Urbi et Orbi” davanti a oltre centomila fedeli in festa per l’elezione di Papa Francesco. “E adesso vorrei dare la Benedizione”, ha detto il Pontefice dopo aver salutato la folla presente, “ma prima vi chiedo un favore: prima che il vescovo benedica il popolo, vi chiedo che voi preghiate il Signore perché mi benedica: la preghiera del popolo, chiedendo la Benedizione per il suo Vescovo. Facciamo in silenzio questa preghiera di voi su di me”.Un lungo silenzio, poi la Benedizione: “Adesso darò la Benedizione a voi e a tutto il mondo, a tutti gli uomini e le donne di buona volontà”. Ecco il testo integrale in latino: “Sancti Apostoli Petrus et Paulus, de quorum potestate et auctoritate confidimus, ipsi intercedant pro nobis ad Dominum. Amen.

Precibus et meritis beatæ Mariae semper Virginis, beati Michaelis Archangeli, beati Ioannis Baptistae et sanctorum Apostolorum Petri et Pauli et omnium Sanctorum misereatur vestri omnipotens Deus et dimissis omnibus peccatis vestris, perducat vos Iesus Christus ad vitam aeternam. Amen.

Indulgentiam, absolutionem et remissionem omnium peccatorum vestrorum, spatium verae et fructuosae pænitentiæ, cor semper pænitens et emendationem vitae, gratiam et consolationem sancti Spiritus et finalem perseverantiam in bonis operibus, tribuat vobis omnipotens et misericors Dominus. Amen.

Et benedictio Dei omnipotentis: Patris et Filii et Spiritus sancti descendat super vos et maneat semper. Amen”.

Infine il saluto: “Fratelli e sorelle, vi lascio. Grazie tante dell’accoglienza. Pregate per me e a presto! Ci vediamo presto: domani voglio andare a pregare la Madonna, perché custodisca tutta Roma. Buona notte e buon riposo!”.

 



© Riproduzione Riservata.