BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAPA FRANCESCO/ Franz Jalics, il gesuita arrestato dai militari argentini, parla di Jorge Bergoglio

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

"Dopo un interrogatorio di cinque giorni, l'ufficiale che aveva condotto l'interrogatorio stesso, si è congedato con queste parole: "Padri, voi non avete colpe e mi impegnerò per farvi tornare nei quartieri poveri". Nonostante quell'impegno restammo incarcerati, per noi inspiegabilmente, per altri cinque mesi, bendati e con le mani legate". Le sue parole dovrebbero essere sufficienti a chiudere il caso, si spera.

© Riproduzione Riservata.