BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

REGGIO EMILIA/ Sequestrato direttore Acer: arrestato il rapitore

Pubblicazione:mercoledì 20 marzo 2013 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 20 marzo 2013, 11.05

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Paura questa mattina negli uffici dell'Acer, l'istituto delle case popolari, di Reggio Emilia. Una persona non si sa ancora per quali motivi ma armata di coltello ha sequestrato il direttore dell'istituto, chiudendosi con lui nel suo ufficio. Immediato l'intervento dei carabinieri che non si sa ancora in quale modo sono riusciti a irrompere nell'ufficio e a disarmare il sequestratore. Nessuna conseguenza fisica, sembra stando ai primi comunicati diffusi, per il direttore dell'Acer che non avrebbe subito danni o ferite. Il sequestratore è stato quindi arrestato e trasferito in cella. Si attende adesso di capire per quale motivo abbia dato vita all'irruzione: forse si tratta di una persona che aveva fatto richiesta di una casa popolare ma non era stato soddisfatto nella sua richiesta e ha voluto vendicarsi. 



© Riproduzione Riservata.