BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MALTEMPO/ Thor, il ciclone gelido, è sul nord-est: neve a Venezia, scuole chiuse a Trieste, A4 bloccata

E' arrivato il ciclone gelido Thor con gravi conseguenze per adesso nel Friuli e nel Veneto. Autostrada bloccata vicno a Monfalcone, problemi anche sulle linee ferroviarie

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

E' arrivato Thor, gelido ciclone che al momento sta imperversando sul nord est italiano. Grossi disagi infatti nel Friuli e nel Veneto: a Venezia scende la neve mista a pioggia (non si segnalano però particolari problemi per i pedoni)  mentre a Trieste è stata disposta la chiusura delle scuole nella giornata di domani martedì, per ogni ordine e grado. A Trieste infatti si assiste al fenomeno del cosiddetto "gelicidio": per via del freddo intenso, la pioggia una volta caduta a terra diventa ghiaccio. Inoltre non manca anche la pericolosa bora che soffia molto forte toccando anche i 130 chilometri orari. Ma i problemi maggiori sono sull'autostrada A4 nel raccordi nelle vicinanze di Monfalcone: proprio per la strada gelata sono diversi i tir che sono rimasti bloccati causando ingorghi stradali. Bloccati anche molti convogli ferroviari con ritardi che sono arrivati anche ai 120 minuti. I problemi sono sula linea che collega Trieste, Monfalcone e Gorizia a causa del ghiaccio che si è formato sui cavi di alimentazione elettrica. La neve scende anche nella zona di Padova e Treviso, mista a pioggia. Secondo gli esperti questa fine del mese di marzo è la più fredda fine di marzo degli ultimi cinquanta anni. Le previsioni parlano di maltempo fino a Pasqua compresa, che si estenderà anche al resto del nord e altre zone della penisola. 

© Riproduzione Riservata.