BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SARAH SCAZZI/ (Video) I giudici avrebbero anticipato la sentenza

Un video contenente un fuori onda registrato al processo Sarah Scazzi, sta provocando polemiche. Potrebbe trattarsi di dichiarazioni che anticipano la sentenza

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Il Tgcom ha reso disponibile sul proprio sito un documento in esclusiva, un video dove si sentirebbero parlare tra loro il presidente della Corte e il giudice a latere. Lo scambio di battute è avvenuto lo scorso 19 marzo prima che cominciasse l'arringa del difensore di Cosima Misseri, Franco De Jaco. In pratica un fuori onda che adesso viene reso pubblico, anche se tra gli avvocati impegnati nel processo stava già circolando. Secondo i difensori di Michele Misseri queste parole indicherebbero che i giudici hanno già deciso la sentenza, insomma una anticipazione di giudizio. Si sente infatti dire: Presidente: "Certo vorrei sapere, là, le due posizioni sono collegate. Quindi bisogna vedere se si sono coordinati…coordinati tra loro e se si daranno l’uno addosso all’altro". Giudice latere: "Ah, sicuramente". Presidente: "Bisogna un po’ vedere, no, come imposteranno…potrebbe essere mors tua vita mea". In pratica madre e figlia, Cosima e Sabrina, che si scaricano accusandosi a vicenda. Si sente infatti il presidente dire: “(Non è che) negheranno in radice?". La domanda che adesso tutti si fanno è se queste parole sono abbastanza importanti per influire sulle vicende processuali. Secondo gli esperti gli avvocati potrebbero anche chiedere la ricusazione dei giudici, anche se + ipotesi che appare assai difficile.