BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

CASO MARO'/ Sul sito della Marina ricompare lo Yellow Ribbon

Il fiocco giallo simbolo del sostegno ai fucilieri era stato "sciolto" quando il Governo decise di trattenerli in Italia. Ora è ricomparso sul sito ufficiale della Marina Militare

La home page del sito della Marina MilitareLa home page del sito della Marina Militare

La mobilitazione continua. Sotto lo slogan - che è insieme una promessa e un impegno - "Non lasceremo soli i nostri fucilieri" è ricomparso sulla home page del sito ufficiale della Marina Militare, il fiocco giallo simbolo del sostegno ai marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. Dopo le inusuali, forti dichiarazione del Capo di Stato Maggiore della Difesa che aveva definito "una farsa" quello che stava accadendo, il comando della Marina Militare ha deciso di tornare sui propri passi e di rilanciare la mobilitazione che da un anno vede protagonisti tutti i marinai sostenuti dai colleghi delle altre forze di difesa italiane. Il 13 marzo scorso, infatti, dopo la decisione del governo di trattenere in Italia i due fucilieri, la Marina Militare aveva annunciato che "Il nastro giallo che avvolge il Leone di San Marco, simbolo della Brigata e segno della solidarietà ai due Fucilieri Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, trattenuti in India dalle autorità giudiziarie locali per il caso Enrica Lexie, da oggi non sarà più esposto sul sito internet istituzionale della Marina Militare" perché Massimiliano e Salvatore restano in patria, come si leggeva nel titolo della news. Ma i fatti sono precipitati con il contrordine governativo e il ritorno in India dei due marò. Già sabato 23 marzo, il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio di Squadra Giuseppe De Giorgi, dichiarava che "Capo Latorre e Capo Girone hanno avuto il coraggio dell'obbedienza, nel momento più difficile, guardando all’interesse dell'Italia, coerentemente con i valori di lealtà, onore e amore di Patria che devono sempre ispirare le nostre azioni e le nostre scelte. Noi marinai continueremo a fare il nostro dovere con orgoglio e disciplina, sull’esempio di Latorre e Girone, fiduciosi nella vittoria delle nostre ragioni. Sosterremo incondizionatamente i nostri Fucilieri e le loro famiglie. Per mare per terram”. Ieri la solidarietà e il sostegno è tornato a riavere anche un simbolo visivo, il fiocco giallo che avvolge il Leone simbolo del Battaglione San Marco al quale appartengono i due fucilieri Latorre e Girone.

© Riproduzione Riservata.