BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

OSTENSIONE SINDONE/ Diretta streaming dal Duomo di Torino. Papa Francesco invia un videomessaggio

A quarant’anni dalla prima ostensione televisiva della Sacra Sindone, Rai Uno torna a trasmettere il grande evento in mondovisione, in diretta dal Duomo di Torino

Infophoto Infophoto

DIRETTA STREAMING OSTENSIONE SACRA SINDONE 2013 A quarant’anni dalla prima ostensione televisiva della Sacra Sindone, Rai Uno torna a trasmettere il grande evento in mondovisione, in diretta dal Duomo di Torino. L’Ostensione andrà infatti in onda tra le 17:10 e le 18:40 nel corso della trasmissione “A sua immagine” sul primo canale della tv di Stato e sarà ovviamente visibile anche in streaming. All’interno della Cattedrale potranno assistere alla celebrazione della Parola, alla preghiera e a testimonianze, soltanto 300 malati e disabili, i loro accompagnatori e 30 giovani. La trasmissione verrà inoltre divisa in due momenti: un’ora di celebrazione e la mezz’ora successiva in cui i malati passeranno davanti alla Sindone. Anche papa Francesco sarà presente al grande evento con un messaggio videoregistrato per l’occasione. Lo ha annunciato questa mattina l’arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia, il quale ha aggiunto che “si tratta di un messaggio di intenso spessore spirituale che accompagnerà i numerosi malati e sofferenti che saranno in cattedrale o nelle case e negli ospedali, e quanti altri contempleranno la Sindone, a non perdere la speranza nell’amore di Dio che si compie nella morte e risurrezione del Signore”.

Quello del Santo Padre, ha voluto sottolineare Nosiglia, è “un gesto di benevolenza verso la Diocesi di Torino che custodisce la Sindone”, mentre l’Ostensione “in un giorno così speciale com’è il Sabato Santo, vuole significare che la Sindone, pur non essendo materia di fede, rappresenta una testimonianza importantissima della Passione e risurrezione del Signore”. Monsignor Nosiglia ha poi concluso: “E’ una piccola sfida, questa Ostensione, perché alle logiche dello spettacolo abbiamo preferito quelle del contenuto: speriamo che la televisione aiuti il pubblico ad entrare nel mistero della Pasqua”.

 

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA STREAMING DELL'OSTENSIONE DELLA SACRA SINDONE

© Riproduzione Riservata.