BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANTO DEL GIORNO/ Oggi, 30 marzo, si celebra San Leonardo Murialdo, amico di Don Bosco

Pubblicazione:

San Leonardo Murialdo  San Leonardo Murialdo

Ma nel 1877 si ammala gravemente: ha poco più di 50 anni e tanta voglia di fare ancora, e la sua fede lo premia: dopo un incontro miracoloso con Don Bosco, che predice un'imminente guarigione, Leonardo si riprende da una malattia che lo dava per spacciato e ritorna al lavoro più energico che mai: fonda una colonia agricola nel piccolo comune torinese di Rivoli destinata sempre ai ragazzi e decide di estendere oltre confine la sua Congregazione. Tuttavia la sua continua lotta al fianco dei poveri e dei disadattati, non fa che impoverire le casse del Collegio che di fatto patisce una grave situazione finanziaria. Senza darsi per vinto Leonardo decide di fondare una cassa di mutuo soccorso (attingendo per altro a beni propri, alle casse della sua famiglia) e accanto a essa un ufficio di collocamento cattolico, e tutta una serie di servizi connessi, come case famiglie e dopo lavoro per gli operai, piuttosto che corsi di catechismo serali. Il suo impegno nei confronti della classe operaia lo porta anche a condurre delle vere e proprie battaglie sindacali. Instancabile e indefesso Leonardo porta avanti le sue battaglie per i poveri e gli oppressi fino alla morte, avvenuta a seguito di una brutta polmonite il 30 marzo del 1900. Viene beatificato da Paolo VI nel 1963 e canonizzato nel 1970.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.