BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

PESCE D'APRILE/ Tutte le "bufale" dell'1 aprile 2013: da Google al Guardian

Scherzi sul web: dalla mappa di un tesoro misterioso su Google Maps alla chiusura di YouTube passando per il motore di ricerca che ricrea gli odori, fino agli occhiali da "censura"

Google Google "Olezzo"

Chi crede nel progresso tecnologico e nelle capacità intellettuali dell'uomo acuite grazie ai nuovi media, ogni primo aprile può pure mettersi le mani nei capelli. Perché il potenziamento dei mezzi di comunicazione di massa è direttamente proporzionale al numero dei creduloni sulla Terra, che si bevono qualsiasi cosa appaia sul monitor dei loro pc, smartphone e tablet di ultima generazione. Quello che dice Google è Vangelo: in molti hanno quindi creduto, stamattina, all'innovativa funzione "Olezzo" del noto motore di ricerca, in grado di ricreare gli odori tramite web. “Annusare per credere” recita il titolo della pagina che illustrerebbe quello che è essezialmente l'ultimo nei numerosi "pesci d'aprile" targati Google. Ma anche Google Maps, in questo primo aprile 2013, ci ha voluto mettere del suo e ha offerto ai navigatori una speciale mappa del tesoro, trovata dal team di Google dopo una spedizione nell'Oceano Indiano, invitando tutti gli utenti a cercare i forzieri che il pirata William Kidd nascose in giro per il mondo. Ma non solo: l'esoso Google aveva iniziato già da ieri con i suoi scherzi, annunciando l’imminente chiusura di YouTube fino al 2023, quando verrà eletto "il video migliore di sempre". E se il web si è scatentato a suon di burle, anche i giornalisti hanno voluto metterci del loro: l'inglesissimo Guardian ha scelto proprio oggi per presentare i fantomatici occhiali 2.0, che censurerebbero automaticamente i contenuti troppo liberal durante la lettura.Twitter ha invece fatto sapere, tramite il suo blog, di avere provveduto a eliminare le vocali dai post per garantire "una forma più efficiente e densa di comunicazione”, simulando il fake con uno dei tweet più famosi, quello dell’abbraccio tra Obama e la moglie Michelle, chiaramente epurato da vocali. Un amo tutto italiano è quello al quale potrebbe aver abboccato Tgcom24 nel riportare la notizia che a posto dei licenziati Franco Battiato e Antonino Zichichi, Fiorello potrebbe essere il nuovo assessore della Regione Sicilia per Beni culturali e Turismo. Una notizia che ha subito mandato su tutte le furie i "grillini", indignati per le battutte che il comico rivolse al M5S, ma che ha il sentore di essere l'ennesimo pesce d'aprile del 2013. Divertente poi lo scherzo fatto alla "première dame" francese Valerie Trierweiler: La compagna del presidente della Repubblica Hollande come si sa ama fare il critico letterario: il giornale Le Parisien ha scritto oggi che la signora si sarebbe cimentata nella critica del noto romanzo a contenuto erotico "50 sfumature di grigio": la notizia avrebbe sbalordito lo stesso presidente francese che è cascato in pieno nello scherzo. Sempre rimanendo in Francia il ministro della salute Roselyne Bachelot, bella donna ma non esattamente una giovincella, ha annunciato all'emittente Rtl che sarà lei la prossima Bond Girl nel nuovo film di 007, spiegando: non si possono usare solo attrici venticinquenni e superdotate, bisogna pensare anche al pubblico più maturo.

© Riproduzione Riservata.